Alba la grigliata

Storia

Negli anni cinquanta lungo la strada che da Napoli conduce a Marigliano-Nola e poi più in là verso Bari e le Puglie, le centinaia di persone che entravano in città dalla campagna con i loro prodotti da vendere al mercato, trovano già la ”Cantina Alba” fondata dai genitori di Antonio.

about1_miniIn questa cantina a conduzione familiare, i piatti erano quelli che il tempo concedeva.
L’Italia usciva dal conflitto mondiale vinta ma con la voglia di ricominciare e quindi chi aveva l’arte nelle mani cominciava a darsi da fare per metterla a frutto. Così i titolari della cantina offrivano ai loro avventori i prodotti della loro terra cucinandoli con maestria.

La Strada ha rappresentato un grande esame per la cantina. Abituali frequentatori erano i contadini che dalle campagne entravano in città per il mercato ed al ritorno si fermavano per mangiare.

Il loro menù era semplice, da gente semplice: cannelloni, coniglio alla cacciatora, pollo, e soprattutto le anguille fritte che erano tenute vive nella vasca e venivano cotte e servite al momento.

Le tavole per i clienti erano sistemate proprio su quella che oggi e la strada principale e che all’epoca era una piena campagna. In questa bucolica atmosfera, Don Luigi Rapullino, il proprietario e cuoco della cantina, serviva i clienti e spesso li invitava in cantina a bere un bel bicchiere di vino direttamente dalla botte. Gragnano e Aglianico erano i preferiti. Vini che ancora oggi sono tra i migliori della Campagna e allora erano apprezzatissimi dalla clientela. Poi il boom economico degli anni sessanta cambiò i gusti della clientela; cominciarono a sorgere i nuovi palazzi e la strada con il territorio cambiò fisonomia. Anche il ristorante si adeguò ai nuovi clienti che ormai venivano appositamente per gustare le specialità di Don Luigi. Il ristorante fu trasferito nei nuovi locali, quelli che, costruiti sotto gli occhi del titolare, ancora oggi occupa, e Don Luigi si fece aiutare da suo figlio Antonio.

Nel corso degli anni il ristorante ha subito diverse trasformazioni a seconda dello spirito e del about2_miniperiodo. Nel boom del fast food ha persino aperto un lato al pasto veloce, ma non è questa la tradizione di famiglia.

Col passare degli anni il Ristorante Alba divenne “La Grigliata” poichè la sua caratteristica è la grigliata di pesce fresco arrostito sulla brace.

 

Da “Alba La Grigliata” troverete sempre una cucina mediterranea che utilizza tutti i migliori frutti che la nostra Campania ci offre e soprattutto troverete cucinate con bravura tutte le specialità del mare a cominciare dai frutti di mare freschi che vi verranno serviti per antipasto o dalla famosa fritturina, vera delizia del palato.

E che dire degli spaghetti a vongole o dei tubetti con il sugo dei calamari!
Potete starne certi, il pesce che è stato servito è sempre freschissimo, proviene dai pescherecci che oggi giorno portano il loro pescato a Napoli.

Non ci resta altro che augurarvi Buon Appetito e se vorrete ricordarvi di come avete pranzato al “La Grigliata” seguite le sue ricette e vi sembrerà di tornarvi, ma non dimenticate che Vi aspettiamo per farvi gustare le nostre specialità e le nostre nuove ricette.

Ti Aspettiamo Presto!